Regolamento

 

Il bosco è un luogo affascinante, magico ed emozionante.

Come tutti i luoghi naturali va rispettato e percorso con prudenza, intelligenza e buon senso.

Seguendo queste semplici regole, il percorso nel Parco Cinque Sensi sarà un’esperienza indimenticabile!!

 

1)      L’accesso ai sentieri del Parco Cinque Sensi è permesso soltanto accompagnato da personale autorizzati, i nostri Artigiani dei Sensi

2)      E’ vietato inoltrarsi nel percorso a piedi scalzi con calzature, mentre nella zona conviviale e su i percorsi di trekking è obbligo l’uso di calzature adeguate. Ciabatte, infradito, scarpe con suola liscia, con tacchi alti o senza battistrada sono vietati.

3)      In caso di allergie o particolari intolleranze a pollini, erbe, punture d’insetti, peli di animali, cibo ecc. gli ospiti stessi o loro familiari hanno l’obbligo di segnalarlo agli Artigiani dei Sensi che provvedono agli opportuni accorgimenti.

4)      E’ vietato distrarsi durante il percorso, mangiando, leggendo, ascoltando musica, con auricolari, cellulari o simili. Il sentiero nel Parco Cinque Sensi, per ovvi motivi, non può essere privo di piccole asperità: dossi, cunette, avvallamenti, pietre; quindi, così come in qualsiasi altro posto del mondo, è bene guardare dove si mettono i piedi.

5)      E’ vietato raccogliere e/o mangiare frutti, bacche, funghi. Sebbene la natura sia benevola e la grande maggioranza di essi non sia dannosa, ne esistono alcune specie velenose e anche mortali, quindi è meglio non rischiare.

6)      E’ vietato correre, spingersi, uscire dal sentiero. Durante il percorso ci saranno luoghi e momenti dedicati ad attività ludiche di movimento.

7)      L’accesso agli animali domestici non è vietato. E’ però sempre obbligatorio l’uso del guinzaglio e della museruola se altri ospiti lo chiedono. Durante il percorso a piedi scalzi il cane deve essere tenuto in braccia o lasciato al personale presso l’ingresso che si offre come dogsitter per il vostro amico a quattro zampe!

8)      Per ovvi motivi di sicurezza nel Parco Cinque Sensi è vietato fumare o portare strumenti che possano provocare fiamme libere o scintille. E’ altresì vietato introdurre oggetti pericolosi, contundenti, appuntiti, esplosivi ecc.

9)      I responsabili del Parco Cinque Sensi si riservano di interrompere in qualsiasi momento il percorso qualora dovessero intravedere pericoli imminenti (ad esempio il peggiorare delle condizioni atmosferiche o altri eventi non prevedibili o non dipendenti dalla loro volontà). In questo caso il gruppo avrà diritto, previo accordo, a ripetere gratuitamente in altra occasione il percorso.

10) Il Parco Cinque Sensi non è un parco avventura, quindi sia gli alberi che i massi esistenti, nonché eventuali allestimenti presenti non sono fatti per essere utilizzati come giostre o palestre.

11) Pietre, rami e pigne sono fatti per restare al loro posto!E’ rigorosamente vietato tirarli e lanciarli.

12) I rifiuti vanno collocati negli appositi cestini. Il bosco ve ne sarà grato!

13) Chiunque dovesse tenere un comportamento pericoloso per sé o per gli altri verrà immediatamente invitato dai responsabili ad abbandonare il percorso senza che sia previsto il rimborso del biglietto.

14) Gli Artigiani dei Sensi del  Parco Cinque Sensi, che seguono il gruppo lungo tutto il percorso, sono concentrati per svolgere al meglio il loro ruolo. Vigilare sui minori è compito degli accompagnatori esterni: insegnanti, animatori, genitori o famigliari maggiorenni presenti.

15) Tutti coloro che percorrono il Parco Cinque Sensi a piedi scalzi si dichiarano edotti del presente regolamento e si impegnano a rispettarlo e a farlo rispettare.

 

 

by Thomas Diedrich